Politica Forense

Ultimo aggiornamento .

Avellino, 14 novembre 2014. E’ un rapporto datato e forte quello che lega l’Avvocatura Irpina al Movimento Forense e, d’ora in poi non potrà che consolidarsi.

Il 30 ottobre u.s. è stata costituita la Sezione di Avellino che, sull’abbrivio dell’attività associativa già svolta nell’ultimo anno, proponendosi come punto di riferimento nel panorama Associativo Forense locale,  opererà - con l’obiettivo principale - di promuovere la funzione Costituzionale della Giustizia e dell’Avvocatura.

In questa ottica saranno proposti nuovi percorsi per la formazione professionale degli Avvocati, con particolare attenzione alla analisi pratica delle tematiche più rilevanti ed attuali.

Sarà ferma e continua l’attenzione sulle questioni che affliggono la macchina della Giustizia in Irpinia; propositivo lo spirito con cui si opererà per contribuire ad elidere gli ostacoli che rallentano, in alcuni casi fino ad impedire, il normale esercizio dell’ attività giudiziaria.

Il progetto politico-forense risulterebbe incompleto, e non aderente allo spirito che permea l’intero Movimento Forense senza la previsione di un forte impegno, da parte di tutti i componenti della Sezione di Avellino, nel varo di iniziative di carattere sociale, culturale e scientifico, finalizzate a rinsaldare i vincoli di solidarietà all’interno dell’Avvocatura Irpina.  

 

Movimento Forense

Sezione Territoriale di Avellino

Il Presidente

Avv. Gaetano Napolitano

 


Commenti

Registrati per poter commentare.

© 2013 Movimento Forense - Sito sviluppato da Filippo Iovine